Skip to main content

Le tapparelle motorizzate , come installarle

Per arredare la propria casa bisogna puntare anche sulla praticità e sulla comodità e questo deve riversarsi anche sulla scelta delle tapparelle. Per rendere la casa più funzionale è quindi possibile scegliere le cosiddette tapparelle motorizzate, o tapparelle elettriche.

Alla base del loro funzionamento c’è un motore che può essere attivato attraverso un apposito interruttore elettrico e quindi non attraverso la classica corda manuale. Esistono due modelli principali: il modello a filo, che è anche il più comune e che viene attivato attraverso un pulsante fisso a parete e il modello con telecomando, che vengono comandate da un apposito telecomando a distanza e non necessitano di alcun pulsante installato sul muro. Entrambi i modelli sono semplici da installare, anche da chi non ha competenze in materia. Il modello con telecomando è ancora più semplice da montare, perché non necessita di pulsante.

Installare tapparelle elettriche: cosa sapere

Per prima cosa bisogna scegliere la tapparella elettrica giusta tenendo conto delle proprie esigenze. Ad esempio, una famiglia con bambini, per non dover star dietro al telecomando, potrebbe preferire il modello a filo, mentre una persona anziana potrebbe trovarsi meglio con il telecomando, per regolare il tutto senza doversi alzare. Fatto ciò, bisogna misurare la dimensione del motore e valutarne la potenza. I materiali più diffusi per il motore sono la plastica e l’alluminio. L’alluminio è più pesante della plastica. Ora siamo pronti per installare la tapparella motorizzata semplicemente e in totale sicurezza.

Per prima cosa bisogna aprire il cassonetto. poi sganciare la tapparella dal rullo e rimuovere il rullo. Il motore tubolare va poi inserito all’interno del rullo e va reinserito il rullo. Fatto questo, si può procedere con il cablaggio elettrico. Infine, la tapparella va ricollegata al rullo e si devono regolare i sensori di inizio e fine corsa. Se si sceglie una tapparella elettrica con telecomando, non c’è bisogno di avere a che fare con l’impianto elettrico, perché non va installato anche il pulsante.

Quali sono i vantaggi delle tapparelle elettriche

Le tapparelle elettriche sono uno strumento davvero funzionale nella gestione della casa. Infatti convengono, come già anticipato, soprattutto alle persone anziane, molto fragili oppure con problemi di mobilità. Questo perché non richiedono lo sforzo di tirare e di abbassare la corda per alzare oppure abbassare la tapparella e regolare la presenza di luce all’interno della stanza. Tutto questo sforzo viene quindi azzerato totalmente dalla presenza del pulsante oppure del telecomando. Inoltre, evitano il passaggio dell’aria al livello del posizionamento della corda e quindi permettono anche un risparmio energetico. Per un montaggio ancora più semplice, è meglio installare una tapparella con motore quando si stanno eseguendo dei lavori di ristrutturazione della casa. C’è chi invece ha delle reticenze nei confronti di questo genere di tapparelle perché teme che non riescano a funzionare in assenza di corrente elettrica. E, allora come aprire le tapparelle elettriche senza corrente? In realtà, in questo caso, non sorge alcun problema, perché esistono degli appositi motori di emergenza.

Hai bisogno di un pronto intervento?


I nostri servizi

Motorizzazione porte basculanti Firenze

Riparazione e sostituzione serrande Firenze

Riparazione tapparelle Firenze

Apertura porte Firenze

Motorizzazione tapparelle Firenze

Apertura e Sblocco serrande Firenze

Apertura e sblocco tapparelle Firenze

Motorizzazione serrande Firenze

Riparazione porte Firenze

Riparazione e sostituzione serrature

Serrature anti chiave bulgara Firenze