Manutenzione porte blindate Firenze

Cosa succede quando si trascura la regolare manutenzione delle serrature? E cosa si può fare per farle durare più a lungo?

Le serrature sono state concepite per assicurare la chiusura di porte interne ed esterne. Ma con il trascorrere del tempo possono perdere la loro efficacia, specie se non si provvede alle operazioni di controllo e manutenzione delle serrature, altamente raccomandate.

Gli interventi di manutenzione sono quelli di riparazione, rinnovamento e sostituzione della serratura, o di parti che la compongono, meglio se eseguite da un fabbro a Firenze esperto del settore. Queste operazioni hanno lo scopo di allungare la vita utile della serratura e di evitare una serie di spiacevoli conseguenze che stiamo per menzionare nei passaggi seguenti.

Meccanismo troppo vulnerabile

L’assenza di manutenzione delle serrature è un rischio che non vale la pena correre! Il risultato sarà un meccanismo di chiusura poco resistente alle tecniche di scasso, tra cui quelle eseguite con la chiave bulgara e quelle messe a segno dai malfattori mediane l’utilizzo del trapano.

Per difendersi dai ladri d’appartamento non serve soltanto avere una buona serratura; è altresì importante verificare che il meccanismo di chiusura sia nelle sue normali condizioni operative.

Chiave dura

Quando una serratura risulta dura da aprire quasi certamente è perché non è stata eseguita la lubrificazione del cilindro, una procedura che possiamo svolgere tranquillamente in autonomia adoperando uno sbloccante. La sua formula è l’ideale per far scorrere correttamente tutti gli ingranaggi proteggendoli dalla ruggine.

Anche le guide laterali vanno lubrificate per riuscire ad aprire la porta blindata senza troppi intoppi. Chi non ha dimestichezza con questo tipo di dispositivi, e non vuole rischiare di rimanere chiuso fuori casa, può sempre rivolgersi a un professionista esperto nell’ambito.

Serratura bloccata

Come abbiamo già visto una delle principali cause delle serrature bloccate è dovuta alla pessima condizione delle stesse. Se la chiave entra ma non gira è innanzitutto fondamentale evitare di forzare il meccanismo per superare il blocco. Questo può essere causato da molteplici fattori, tra cui il disallineamento delle piastre o lo sporco accumulato nelle fessure delle chiavi.

Per una valutazione corretta, e per rincasare il più presto possibile, non ti resta altro da fare che richiedere l’assistenza di un fabbro a Firenze.

Consigli per fare durare le serrature più a lungo e non doverle sostituire

Per garantire una durata ottimale della nostra serratura è ideale eseguire la sua lubrificazione almeno due volte l’anno. Va tenuto presente che se la serratura si trova all’esterno è bene lubrificare sempre prima della stagione fredda.

Forse non lo sapevi ma il modo in cui utilizzi una serratura ha una reale influenza su di essa. Per evitare di danneggiare rovinosamente il meccanismo di chiusura e apertura abbi cura di girare la chiave delicatamente ed evita le brusche manovre.

Allo stesso modo stai attento alle chiavi. Ad esempio, alcune persone utilizzano le chiavi per tagliare la carta o la plastica. L’uso improprio di una chiave può deformarla o danneggiarla, il che potrebbe favorire il presentarsi di brutte conseguenze a carico della serratura.

In ultimo non dimenticare di rivolgerti ad un esperto in manutenzione serrature a Firenze, specie a fronte di dubbi o incertezze.

Seguendo questi suggerimenti le tue serrature funzioneranno correttamente per molti anni avvenire.

Altri utenti stano visitando