La domotica nelle porte blindate

Le porte blindate sono sempre più connesse grazie alla domotica: ecco un utile approfondimento al riguardo.

Chi non è mai stato ansioso di perdere il mazzo di chiavi e rimanere chiuso fuori casa senza sapere cosa fare o chi chiamare? Scenario che fortunatamente risulta superato per via dell’evoluzione tecnologica. E si perché per ogni dispositivo della tua casa esiste una soluzione smart, perfino per le porte blindate, integrabili nel sistema di domotica e quindi, compatibili con lo sblocco a distanza della serratura.

Dì addio all’uso delle chiavi: oggi le porte blindate si aprono online, con il proprio smartphone.

Cosa si intende per domotica delle porte blindate?

Nelle nostre case l’integrazione domotica è decisamente in aumento. Dalle tapparelle che si aprono e chiudono elettricamente all’allarme gestibile da remoto, passando per le luci che si accendono e spengono battendo le mani e, adesso, alle porte blindate connesse. Il bello è che non sono solo funzionali, ma anche sicure.

Questo tipo di soluzione richiede l’installazione di una serratura elettronica, solida, robusta e quindi, altamente performante in termini di sicurezza. Insomma, una delle più alte garanzie dei giorni nostri su cui investire per difendersi dalle intrusioni indesiderate.

Come funzionano le serrature intelligenti per aprire comodamente senza chiavi?

Con l’avvento delle nuove tecnologie il sistema biometrico è divenuto la scelta più gettonata in assoluto: esso sfrutta il riconoscimento delle impronte digitali per il controllo degli accessi.

Non essendo falsificabile la tua impronta digitale rimane ad oggi la chiave più sicura.

In pratica è sufficiente appoggiare il dito su un lettore Touch Id per consentire l’apertura delle serrature intelligenti. Si possono registrare più impronte per la stessa serratura, definendo anche giorni e orari precisi. In alternativa il controllo può avvenire da remoto, ossia tramite un’applicazione scaricabile gratuitamente su smartphone.

Quali sono i vantaggi delle serrature elettroniche intelligenti?

La possibilità di creare accessi in orari e giorni stabiliti è sicuramente uno dei vantaggi più allettanti delle serrature elettroniche intelligenti.

Se hai una donna delle pulizie che viene ad esempio ogni martedì dalle 09:00 alle 11:00, puoi creare un codice per lei in modo che possa entrare nel tuo appartamento senza l’utilizzo delle chiavi. Lo stesso vale per un vicino che entrerebbe per dare l’acqua alle piante mentre tu sei in vacanza.

Hai ricevuto una visita a sorpresa dei tuoi genitori ma non sei ancora tornato a casa dal lavoro? Immagina di poter aprire la porta a distanza con il solo utilizzo dello smartphone… geniale, vero?

Avrò chiuso la porta di casa? Almeno una volta nella vita sarà capitato anche a te di restare nel dubbio. Grazie alle serrature elettroniche intelligenti possiamo verificare a distanza la corretta chiusura della porta blindata, bloccandola se necessario!

Per non parlare del vantaggio di evitare il fastidioso contrattempo delle chiavi dimenticate!

Questo tipo di dispositivo è pensato per risultare elegante ed adattarsi al meglio ai tuoi interni. Non distorcerà quindi l’atmosfera dell’intero ambiente.

Ma non è tutto. Le serrature smart sono state concepite anche per aumentare la sicurezza domestica. Essendo un prodotto in piena espansione sono più sicure ed affidabili rispetto alle vecchie serrature a doppia mappa.

Altri utenti stano visitando